Risparmiare sul volo: 7 consigli da seguire
30 Luglio 2019
Cosa vedere a Berlino: attrazioni e monumenti da visitare
14 Ottobre 2019

Destinazioni economiche: 5 proposte davvero allettanti

Come risparmiare scegliendo la giusta mèta per il tuo prossimo viaggio

Ad ogni viaggio, oltre a sostenere il costo del biglietto aereo e del pernottamento, ogni singolo viaggiatore, dovrà pensare ai costi che dovrà sostenere una volta giunto a destinazione (mezzi di trasporto, taxi, ristorante, costi musei, escursioni etc), per questo molte volte al fine di limitare il proprio budget è necessario scegliere una località bella, interessante, ma che allo stesso tempo sia economica e abbia dei costi contenuti. Adesso vi indicherò cinque destinazioni economiche da visitare.


Destinazioni economiche: 5 proposte davvero allettanti

Visitare MARRAKECH risparmiando

Situata in Marocco, la città di Marrakech, viene definita anche città rossa per il colore delle sue mura e degli intonaci dei suoi edifici. Parlando della città di Marrakech, non si può fare a meno di parlare del cuore di questa città, nonché piazza Jemaa el Fna, dal 2001 patrimonio culturale e immateriale dell’Unesco,  all’interno della piazza resterete attratti dai tanti incantatori di serpenti, ammaestratori di scimmie,  compagnie teatrali che danzano  e dei vari artisti di strada. Superata la piazza vi ritroverete all’ interno del soukh, che considero uno dei mercati piu’ belli al mondo, vi immergerete in un mercato, che non è il classico luogo di vendita, ma anche un luogo in cui si possono notare fabbri e artigiani che producono borse, scarpe, lampadari e altri oggetti e materiali tipici dei paesi arabi. Ma Marrakech è anche una città d’arte, con quel mix di arte araba e berbera che si puo’ notare all’ interno di palazzo Bahia.


Scopri SHARM EL SHEIKH

Tra le destinazioni economiche ecco Sharm el Sheikh, una località turistica che sa coniugare natura, paesaggi, modernità e mondanità. Sharm offre la seconda barriera corallina piu’ bella al mondo, tanto che consiglio gli amanti dello snorkelling e del deserto di visitare il parco nazionale di Ras Mohamed e la città di Dahab.  Oltre alla bellezza del mare e del deserto si resterà colpiti dalla sua vita mondana. NAAMA BAY, rappresenta il cuore della vita notturna di Sharm, con  le sue tante discoteche e locali alla moda.


Un viaggio a LISBONA senza spendere una fortuna

La capitale del Portogallo, nota per il forte legame che vi è tra la città e i suoi navigatori. Si resterà colpiti dai tanti monumenti e attrazioni dedicate proprio  ai suoi navigatori che scoprirono terre lontane. Non dimentichiamoci che il Portogallo insieme alla Spagna fu uno dei primi stati  di navigatori che si spinsero oltre le colonne d’Ercole (stretto di Gibilterra)  al fine di colonizzare i paesi del nuovo continente e non solo. Giunti nella capitale Portoghese, non si può fare a meno di fare un giro sul tram 28, il tram tipico e caratteristico di Lisbona, ove tra salite e discese per le viuzze della città Portoghese, potrete notare la bellezza dei suoi palazzi e dei suoi monumenti. Di particolare importanza e attrazione della città  di Lisbona vi è il quartiere Belem, di cui ne resterete attratti dai suoi monumenti e attrazioni. Torre di Belem che ne rappresenta il simbolo della città, monumento delle scoperte e monastero dos Jeronimos.


Come godersi la bellissima PORTO

Definita la capitale del nord del Portogallo, della città di Porto si resterà attratti dai suoi colori il bianco e l’azzurro. Questi infatti sono i colori dei suoi azulejo, quella pietra in ceramica di origine Araba, di cui i sovrani Portoghesi se ne innamorarono e decisero di abbellire e decorare chiese, monumenti, palazzi e interni della città di Porto. Oltre alla sua arte e i suoi azulejo,  di particolare importanza della città di Porto è il quartiere della Ribeira, il quartiere piu’ caratteristico che costeggia il fiume Duero, luogo ideale in cui fare una passeggiata serale e bere un buon aperitivo  nei tanti bar e ristoranti che affollano il quartiere.


KIEV: la sua storia e la sua cultura

Della capitale Ucraina, resterete attratti dalle cupole d’oro e dai suoi tanti monasteri ortodossi, in cui potrete ammirarne all’interno le icone  e gli affreschi. Tra le chiese di particolare interesse vi è il la chiesa di Santa Sofia e il monastero delle grotte, un insieme di monasteri, collegati da dei passaggi sotterranei. Di particolare fascino è il cuore di Kiev, nonché piazza Maidan, ove si erige un obelisco a raffigurare l’indipendenza Ucraina. La città di Kiev è nota soprattutto per la sua architettura sovietica. Con grandi vialoni, metropolitane, che sono delle vere città nelle città e i suoi centri commerciali che si sviluppano per più piani sottoterra. Come tutti gli stati dell’ex Unione Sovietica, anche l’Ucraina ha un forte legame coi caduti della seconda guerra mondiale, lo si può notare dalle tante statue e monumenti erette in onore ai caduti nel parco antistante il museo nazionale della guerra. Per questo l’ho voluta inserire tra le destinazioni economiche di questo articolo.


Spero di esserti stato d’aiuto con questo articolo, per qualsiasi dubbio o informazione, puoi lasciare un commento o contattarmi al profilo Instagram Triolotravel88.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »